Skip to content

theselbmann

Jean de Santeul aveva ragione. E anche Eddie Murphy. E anche Charles Darwin.

Il Dl stabilità è passato.

È ufficiale. Siamo salvi. Silvio Berlusconi si dimetterà. L’ha detto. È fatta.

L’Italia potrà tornare ad essere quello che era prima di lui. O potrà diventare ciò che non è potuta diventare per colpa sua.

Tanto per cominciare, da domani nessuno guarderà più i reality show. Se esistono i reality show, è tutta colpa di Berlusconi. Negli altri Paesi, infatti, i reality show non esistono, e dopo Berlusconi non esisteranno più neanche da noi.

C’è da dire poi che prima di Berlusconi, nessun politico aveva mai pagato per avere rapporti sessuali. Mai. Con lui questa pratica è divenuta molto comune. Siamo rimasti l’unico Paese al mondo che si macchia di questa infamia. Certamente da domani in poi questo non accadrà mai più.

Inoltre, da quando Berlusconi è al governo, l’Italia è stata presa in giro da tutti i Paesi del mondo e da tutti i giornali stranieri. Prima di lui non era così. Anzi, tutti ammiravano gli italiani, tutti li apprezzavano. Nessun ristorante straniero ha mai messo nel suo menù gli ‘spaghetti mafia’, nessuno associava l’Italia al latin lover mozzarella mandolino. Nessuno. E invece adesso siamo messi malissimo ed è tutta colpa sua. Per colpa sua nessuno veniva più in vacanza in Italia, nessuno straniero voleva più trasferirsi da noi. Da domani, invece, tutti i giornali stranieri ammireranno di nuovo l’Italia e tutti busseranno alle nostre frontiere. Evvai! Andremo fortissimo!

Ma soprattutto, l’Italia supererà la Germania e sarà la vera locomotiva d’Europa. Senza di lui finalmente riusciremo ad attuare politiche veramente liberali. Non solo. Tutti avranno un lavoro a tempo indeterminato, tutti potranno permettersi la casa, la scuola, il suv.

Tra l’altro, nessuno evaderà più il fisco perchè il nuovo sistema che mettermo a punto lo renderà impossibile. Siamo fortissimi!

Lui ha corrotto il Paese, che prima era onesto, innocente, quasi fesso! Lui ne ha fatto un bivacco di manipoli. Adesso, nessun poltico sarà più corrotto. Nessuna donna sarà disposta a vendere il proprio corpo per avere un posto di lavoro. Nessuna donna andrà a letto con un regista per avere una parte in un film. Torneremo al sano rigore morale che avevamo prima che arrivasse lui. Tuttavia, non saremo più ricattati dalla Chiesa, che tornerà ad essere semplicemente un potere religioso, senza influenzare o intervenire nella vita politica del Paese.

E la cultura? Prima eravamo tutti intelligenti e colti. Leggevamo tantissimo. Lui, con le sue televisioni spazzatura, ci ha resi tutti stupidi e ignoranti. Da domani ritroveremo la luce. Finalmente le televisioni di Berlusconi spariranno, così come le sue riviste, le sue case editrici, i suoi giornali. Da domani nessuno comprerà più Il Giornale o Libero. Nessuno leggerà più libri Mondadori. Il livello culturale del Paese salirà in men che non si dica.

E le pubbliche amministrazioni diventeranno efficenti, non vedremo più donne seminude dappertutto, il sistema dell’informazione sarà di nuovo equilibrato, la ricerca riceverà tantissimi finanziamenti, le scuole pubbliche saranno migliori di quelle private…

…sarà il paradiso.

A domani.

In anteprima, una foto del bambino di domani:

Annunci

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: