Skip to content

theselbmann

Jean de Santeul aveva ragione. E anche Eddie Murphy. E anche Charles Darwin.

Svegliarsi prima delle 7 del mattino è immorale.
Svegliarsi prima delle 6 è addirittura turpe.
Farlo per prendere un aereo e andare in vacanza è appena giustificabile, ma farlo per recarsi ad una visita medica obbligatoria per il lavoro è …niente meno che spregievole.

Esco di casa che brillano ancora le stelle nel cielo. Decido che non me ne frega niente dell’eleganza. Mi vesto come Kevin McCallister ma leggermente più indifesa e molto meno simpatica:

Vedo a pochi metri da me il tram che devo prendere, accelero il passo ma il macchinista evidentemente non ha rapporti sessuali da un imprecisato numero di mesi e decide di chiudermi le porte in faccia e ripartire.

Mentre attendo sconsolata l’arrivo del mezzo successivo, consulto il mio fido blackberry e con la coda dell’occhio scorgo dei passi. Qualcuno si avvicina a me. La prima cosa che penso è: Ecco uno sprovveduto che vuole fregarmi il blackberry. Non sai con chi hai a che fare, amico. Questo aggeggino è metà della mia vita. Ho ucciso per molto meno.

I passi si fermano a pochi centimetri da me, qualche lungo secondo di silenzio. Aspetto la prima mossa del malvivente per atterrarlo con una mossa di karate. La figura nera mi parla.

Figura nera: Buon uomo, c’ha mica na sigaretta?

-_-

Premesso che buon uomo non me lo aveva ancora detto nessuno, mi rendo conto che la nera figura è in realtà una nera signora con una folta barba. Decido di non farle notare che sono una femmina. Le rispondo: Mi spiace, non fumo. Sorrido.

Non è entusiasta del fatto che io non fumi, si lancia in una lunga disquisizione con se stessa, della quale riesco a carpire il seguente estratto: No je lo devi dì ai carabbigneri, sennò se fregano pure il tè co le bbustine, mica le mutande a righe. Poi se sbajano pure a cascà per terra.

O_O

Capisco di essere di fronte ad un insolito caso di MPA (vedi nota). Annuisco con serietà e un po’ di sconforto per la brutta situazione nella quale versano i carabbigneri.

La mia empatia appaga la nera signora, che se ne va.

Chissà se poi i carabbigneri le hanno fregato il tè.

nota  –  MPA: mega pazzerellina allucinante

Annunci

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: