Skip to content

theselbmann

Jean de Santeul aveva ragione. E anche Eddie Murphy. E anche Charles Darwin.

Volete dirmi che non è una cosa nuova? Che c’era già nel 2010? Beh non lo sapevo.

Davvero delle hostess piccanti. Non lo dico io eh! Lo dice proprio Ryanair. Già da qualche mese se vai sul sito della nota compagnia low cost della verde Irlanda, c’è una donnina ammiccante che ti accoglie con quest slogan: Tariffe bollenti e Hostess piccanti.

Viaggio spesso in Ryanair, fondamentalmente perchè non avendo il becco d’un quattrino tendo al risparmio. Ogni volta che salgo su un loro velivolo, penso ad un vecchio film che mi faceva tanto ridere da piccola:

A me non interessa affatto la polemica intorno alla solita pippa della mercificazione del corpo femminile. Mi annoia a morte.

Vorrei invece spendere due parole su questo calendario meraviglioso.

emettiamo che la cosa l’operazioone è un po’… goffa. Boh, mi sa proprio di ridicolo. Mi spiego.

Prima cosa… andiamo! Il solito cliché della hostess che la dà? Daaaai! E’ una roba anni 80! Un residuato bellico peggiore della fantasia erotica sull’infermiera porno!

Seconda cosa: essendo io cliente abituale, posso affermare senza timore di smentita che le hostess Ryanair sono generalmente abbastanza orride. Dove le hanno pescate queste? La mia teoria è che non sono vere hostess. Mi ricordano sai quelle ragazzette solitamente dell’est che si trovano sulle pubblicità delle linee erotiche sulla tv satellitare? Ecco. Quelle. Confessate! Non sono vere hostess! E il fotografo è senza dubbio un quattordicenne in piena tempesta ormonale. E poi dai! quei grossi orecchini a cerchione di bici!? Tipici del lungomare di Montalto Marina! Daaaai….!

Terza cosa: io spero abbiano puntato tutto sulla vendita on line, anche se so che stanno tentando di rifilartelo anche in volo. Questo mi perplime. Perchè c’è da dire che io mi vergognerei a comprare in volo un calendario di hostess piccanti, con il rischio che mi guardino tutti come se fossi un pervertito e con il problema di non potermi alzare per andare a fare la pipì senza essere guardato come uno che… non deve veramente fare la pipì.

Vorrei vederlo tutto, questo è chiaro. Vorrei poterne sapere di più su questo nuovo prodotto Ryanair. Forse lo comprerò! In volo! Per sfidare il perbenismo della gente!

C’è di buono però che pare vada tutto in beneficienza. Poveri poverelli, niente panettone quest’anno…

Un minuto di silenzio per il mese di maggio:

Annunci

Tag:, , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: