Skip to content

theselbmann

Jean de Santeul aveva ragione. E anche Eddie Murphy. E anche Charles Darwin.

Questi i pochissimi tweet che ho postato mentre ero lì fuori ad aspettare che ci facessero entrare per fare il test di preselezione del Concorsone per la scuola, quella cosa strana e incomprensibile, che non si capisce bene dove andrà a finire.


tweetconcorso

Come potete comprendere, una grandissima maggioranza di femmine, non più nella verde età. C’è gente di un po’ tutte le estrazioni. Io non conosco nessuno…ma vedo che quasi tutti si salutano tra loro.

Di solito tendo a non parlare con nessuno. Parlare prima di una qualsiasi prova mi mette ansia, e io preferisco non avere ansia, specialmente se so che non ci sono enormi possibilità che io passi. Diciamo che tendo a farmi i cazzi miei.

Qualcuno arriva e premette: io di computer non ci capisco niente.

Annamo bene, penso io. E che cazzo ce stai a ffa qqui!

Qualcuno si lamenta che ha avuto troppo poco tempo. Altri che le domande sono incomprensibili. Si confrontano su quanti test hanno avuto modo di fare. Si dice che qualcuno ha già avuto le risposte sotto banco: voci che insinuano che i test sarebbero stati caricati al mattino e che quindi qualcosa è trapelato. C’è chi sostiene che una volta che saremo dentro l’aula avremo tutti lo stesso test. Alla notizia qualcuno tenta di individuare il concorrente più sveglio e gli si attacca al culo. Non sia mai che si riesce a copiare qualcosa. Ma la soffiata si rivela poi pregna di false informazioni.

Una signora mi osserva qualche secondo e mi addita come la più giovane, pertanto quella che la sa più lunga in questi test. Immediatamente mi sento molto osservata. Commento timidamente che me la cavo bene soprattutto nella parte dell’inglese, visto che sono laureata nella suddetta materia. Ma mi attiro odio, visto che alcuni annunciano sconsolati che lasciano indietro quelle di inglese (e di lingue in generale) perché non ci capiscono niente. Cazzo non ne azzecco una.

C’è chi dice che solo il 36% dei concorrenti è riuscito a passare il test fino a questo momento. Sono pochini in effetti. Un numero che non mi aspettavo.

Ad un certo punto arriva una ragazza molto simpatica. Ci avvicina e si presenta come una giornalista del Corriere di Viterbo. Nessuno è in grado di dirle nulla. D’altronde la ragazza parla con quelli che lo devono ancora fare! Che t’aspetti!? Tenta di fare alcune foto ma nessuno ha voglia di finire sul giornale, specialmente se verrà bocciato! Daaai come ti viene?!

Si entra. Si inizia. Fortunatamente ci forniscono qualche foglio e una penna. Finisco il test e premo il tasto consegna. So qual è la mia media di errori e dovrei esserci rientrata. Non mi interessa di fare un punteggio alto. Mentre aspetto che finiscano tutti, una signora viene rimproverata perché tenta di farsi suggerire una domanda di informatica. Una vicino a me le salta tutte ed è completamente nel pallone. Cazzo, questa gente è grande…immagino la frustrazione…

Escono i risultati e la maggioranza delle persone che sono in aula con me non hanno superato il test. Miiiinchia!

Quando esco la giornalista mi ferma. Sono leggera perché ho passato il test abbastanza facilmente e quindi sono propensa a rilasciare interviste e anche a firmare autografi. Ma secondo me la giornalista non coglie il fatto che la mia storia è interessantissima. Scribacchia un paio di cose e mi ringrazia. Cazzo io sono ammessa con riserva! Ho fatto un costoso ricorso! Sono qui ed è probabile che il risultato positivo non serva a nulla perché verrò fermata e mandata affanculo! Ah! Giornalisti! Che gente…! Signorina io sono uno scoop!

Prima di andare via aspetto che i risultati con le firme del caso vengano affissi alle porte. La signora che li attacca crede che io sia lì per vedere come sono andati gli altri. Ma sai che me ne fotte! Io voglio la prova, perché non voglio farmi inculare per un errore di sistema. Faccio un bel filmato delle carte affisse e delle firme annesse, grazie al mio fido BlackBerry, perché mi fido solo di lui.

Vorrei solo dire a Napolitano che se non accoglie il mio ricorso straordinario commette un errore. Sarei una prof simpaticissima.

Annunci

Tag:, , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: