Skip to content

theselbmann

Jean de Santeul aveva ragione. E anche Eddie Murphy. E anche Charles Darwin.

MARY: sento la voce di BABBINI TOUR OPERATOR. 

IO: vado a nascondermi nel cesso, dì che sono uscita.

Il silenzio mi accoglie all’uscita del cesso. Sento solo il rimbalzare di qualcosa sul letto.

VERONIKA:

MARY:

LUKA:

BABBINI TOUR OPERATOR: Ciao, comodo il mio vecchio letto.

IO: che puttana. scendi subito dal mio letto. e voi??? non l’avete fermata. volgarissime prostitute…

MARY: temeva il tuo ritorno, Babbini.

IO: certo che lo temo.

BABBINI TOUR OPERATOR: stanotte dormo qui nel tuo letto. non te l’hanno detto?

IO: scordatelo. anzi sì vieni, farò scoreggie e sventolerò le lenzuola. oppure le teniamo a tenuta stagna che ci riscaldano.

BABBINI TOUR OPERATOR: che schifo. una cosa schifosa. Veronika si sta sentendo male, guardala… comunque sono tornata per riprendermi il mio comodino.

IO: manco per il cazzo. ormai è mio. per usucapione.

BABBINI TOUR OPERATOR: stanotte ti russerò nel letto.

IO: nel cuore della notte mi sveglierò e ti ci farò trovare il padrone di casa al posto mio domattina. e vi faccio portare il caffè a letto dalla moglie.

BABBINI TOUR OPERATOR: nooooooooooooooo! 

Tag:, , , , , , , ,

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: