Skip to content

theselbmann

Jean de Santeul aveva ragione. E anche Eddie Murphy. E anche Charles Darwin.

Devo ammetterlo, ero partita con aspettative così basse, ma così basse…che tutto il buono che sarebbe venuto avrebbe fatto notizia. E quindi posso dire che Frozen tutto sommato mi è piaciuto, come ti possono piacere le storie d’amore, la magia, gli incantesimi, i castelli e i cattivi che perdono e rimangono soli.

E poi devi andare a vedere il cartone della Disney a Natale, sennò che campi a fa? E visto che io volevo un Natale bellissimo perché me lo meritavo, allora dovevo vedere Frozen.

Ma andiamo ai fatti:

fatto 1: siamo di fronte ad un nuovo livello di fighetteria principesca, ma probabilmente è sempre successo che le principesse Disney fossero fighe, solo che crescendo ce ne accorgiamo di più;

frozen_sisters

fatto 2: le canzoncine ogni 3 minuti hanno rotto le palle, ma anche qui, probabilmente è sempre stato così, siamo tutti cresciuti canticchiando in fondo al mar;

fatto 3: il potere della principessa Elsa è fighissimo, cioè, trasformare tutto in ghiaccio, portare l’inverno… insomma una figata;

fatto 4: mai decidere di sposare uno che hai conosciuto il giorno stesso, mai;

fatto 5: è necessario vedere Frozen al cinema a Roma, perché quando Anna chiama sua sorella Elsa, sono moltissimi quelli che a loro volta gridano ELSAAAAAA, come Verdone nel celebre film Viaggi di Nozze, mentre si ingroppa la Gerini addosso alla porta, ancora col vestito da sposa addosso, perché sennò quanno ce ricapita? Ecco, a Varese queste cose non succedono;

fatto 6: vale la pena sciogliersi per qualcuno, ma bisogna anche aspettare il momento opportuno;

fatto 7: la favola di Andersen non c’entrano niente. La verità è che se Madonna non avesse cantato Frozen questo film non sarebbe mai esistito;

fatto 8: è un vero peccato che Elsa rimanga comunque senza un amore suo. Cioè, siamo tutti contenti per Anna ma la povera Elsa? Non va bene;

fatto 9: le renne sono molto simpatiche, anche se io nella mia ignoranza avevo inizialmente pensato che Sven fosse un’alce;

fatto 10: questo fatto lo prendo da Wikipedia. Il principe stronzo è il secondo principe merdone della Disney dopo… udite udite…il principe Giovanni! Avido cupido pavido stupido, sì sì proprio lui. Oh, sta cosa mi ha sorpreso…

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: