Skip to content

theselbmann

Jean de Santeul aveva ragione. E anche Eddie Murphy. E anche Charles Darwin.

Questo post va dritto nella sezione Essere Fighi, perché di questo si tratta. E finalmente, direi. Ho un problema con l’abbigliamento e questo purtroppo non cambierà, a meno che non mi spediate dritta da Ma Come ti Vesti? Io, elegante, solo ai matrimoni. L’accessorio sfizioso mi fa sentire una abat- jour, il tacco lo metto solo per non sfigurare in altezza, non vesto marche superiori a Zara e adoro i calzini a righe colorate. La mia tenuta sempreverde consta di un paio di pantaloni e qualcosa sopra che abbia delle maniche.

E ho scoperto che spacco i culi.

Nel senso che io non sono una che non segue le mode. Io faccio le mode. Io forse sono la moda. Perché sono stata recentemente informata che sono normcore. Come me, molte star di Hollywood, rocker, attori, fiche e fichi.

LAweekly si è chiesto se per caso la gente normale sia in questo modo diventata improvvisamente fica. La risposta ce l’ho io. La risposta è sì.

Pare che la cosa risalga addirittura a Steve Jobs, ma io ho iniziato a vestirmi a cazzo di cane molto prima che lo facesse la buonanima. Ormai il jet set mi chiama per chiedermi cosa mettere prima di uscire di casa.

Ora, io non mi sono mai sentita una fashion blogger ma forse è il caso che inizi.

Quindi vediamo, vado a descrivere il mio abbigliamento odierno, senza mettere niente in posa, come una normcore fashion blogger, sperando di esservi d’aiuto e spunto:

Jeans giallo che casca un po’ male addosso – Zara

Converse un po’ sporche blu puffo – AwLab

Fantasmini che in foto non si vedono – Oviesse, quelli dei bambini

Canotta verde a righe che mi sta un po’ lunga – Tezenis

Robetto grigio con bottoncini – Stradivarius

normcore

Happy Normcore fashion dalla vostra nuova fashion blogger, The Selbmann.

Tag:, , , ,

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: